Buccinasco: Bocciato il PII Romagna/Mantegna

24 07 2008

UN GRANDE RISULTATO DEMOCRATICO
I CITTADINI HANNO AVUTO RAGIONE
Il Consiglio Comunale, convocato d’urgenza Martedì 22 luglio, ha bocciato il Programma Integrato Di Intervento denominato Mantegna /Romagna.
Contro il progetto si sono espressi, oltre all’Assessore Guido Lanati, gli 8 consiglieri della minoranza e 3 della maggioranza a favore gli altri 9 consiglieri della maggioranza presenti.

Il progetto, come è ormai noto a tutti, prevedeva lo scambio di un’area comunale, in Via Mantegna zona Robarello, con una area a ridosso della tangenziale (in fondo a via Salieri)
Nella area verde di Robarello si sarebbe realizzata una edificazione privata mentre nella area di via Salieri si sarebbe realizzato l’ampliamento del cimitero.
Si è conclusa, almeno per ora, una vicenda iniziata il 23 aprile, data in cui era stato adottato il Programma Integrato. Si è conclusa in un clima civile e di confronto politico sereno garantito sia dai consiglieri comunali che dal Sindaco nel suo discorso conclusivo, sia da parte del numerosissimo pubblico presente in sala che ha salutato l’esito finale della votazione con lungo applauso.
L’opposizione al Piano Integrato Romagna/Mantegna si era manifestato da subito attraverso la organizzazione spontanea dei cittadini che si erano costituiti in due comitati di quartiere: Via Salieri /Romagna e Robarello.
I comitati, senza farsi coinvolgere in sterili e inutili polemiche, avevano deciso da subito di cominciare a lavorare e a promuovere azioni e iniziative che, pur rimanendo sempre nell’ambito istituzionale e politico, riuscissero a far prendere coscienza ai cittadini/e di Buccinasco del vero merito del progetto presentato: uno scempio urbanistico, unito ad un danno economico, che veniva calato sulla realtà cittadina a danno di tutti gi abitanti del nostro comune.

Così il 4 luglio, dopo un vano tentativo di coinvolgere il Consiglio Comunale che respingeva, nella sua maggioranza, la proposta di farsi promotore del Referendum, iniziava la raccolta delle firme per l’indizione di un referendum popolare consultivo che potesse permettere in modo democratico e trasparente a tutti i cittadini/e di esprimersi in merito al Programma di Intervento Mantegna/Romagna.
L’organizzazione si è dimostrata da subito molto efficace ma, soprattutto in sintonia con le fortissime perplessità che, trasversalmente alle collocazioni politiche, i cittadini di Buccinasco mostravano per la decisione dell’Amministrazione comunale.
Infatti in neanche 20 giorni di raccolta più di 1000 cittadini e cittadine con le loro le firme hanno dimostrato di condividere le opinioni del comitato e sottoscritto per l’indizione del Referendum.
Questa campagna, l‘attività svolta dai comitati, la bella e sentita partecipazione dei cittadini/e di Buccinasco è stata la migliore dimostrazione, un vero e proprio banco di prova, di come deve essere intesa la partecipazione popolare in merito alle decisioni della vita Amministrativa di un Comune.
Quindi al di là dei ruoli che più o meno possono avere avuto i personaggi politici e i partiti che hanno appoggiato questa campagna, a cui comunque esprimiamo il nostro ringraziamento, siamo convinti che il merito maggiore del risultato ottenuto vada riconosciuto al comitato Mantegna/Romagna e a tutti quei cittadini/e che con pazienza si sono fermati ai banchetti a firmare per il Referendum, dimostrando che quando si vuole è possibile ancora fare in modo che la volontà della gente venga ascoltata e anzi che i desideri e le aspirazioni dei cittadini/e diventino volontà comune, condivisa e maggioritaria.
Dopo l’eccezionale, e per niente scontato, risultato scaturito nel Consiglio Comunale di Martedì 22 luglio, il Comitato a sostegno del Referendum ha deciso di sospendere la raccolta delle firme. Tuttavia si impegna a rimanere vigile rispetto alla questione e a riprendere la campagna qualora venisse riproposto un progetto con le stesse negative caratteristiche di quello bocciato.
I comitati rimarranno attivi e dopo le vacanze estive, rincominceranno a lavorare e a confrontarsi con tutti i cittadini/e per dare una risposta ai tanti problemi che riguardano il Quartiere del Musicisti e quello di Robarello .

Comitati di Via Mantegna e di Via Salieri/Romagna

Scarica il volantino

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: