Cesano Boscone: Rifondazione Comunista è con Vincenzo D’Avanzo

30 04 2009

Cesano Boscone, 27 aprile 2009
Sala della Trasparenza – Presentazione della candidatura D’Avanzo
Intervento di : Luca Leonardi

Una delle tematiche che in questo ultimo periodo ha maggiormente destato interesse, in relazione alle prossime elezioni comunali qui a Cesano Boscone, è stata la collocazione di Rifondazione Comunista. Comprensibilmente, ci veniva chiesto come ci saremmo presentati, se in modo autonomo, con un nostro candidato sindaco, oppure nuovamente in coalizione con il centrosinistra.
Il nodo è stato definitivamente sciolto solo ieri, al termine di un lungo e non semplice confronto politico e programmatico con il Dott. D’Avanzo e di un approfondito e articolato confronto al nostro interno.
E’ stato raggiunta un’intesa, sebbene di carattere parziale, in seguito alla quale Rifondazione Comunista ha deciso di sostenere la candidatura di Vincenzo D’Avanzo, rinunciando a presentarsi autonomamente con un proprio candidato sindaco.
Per quanto ci riguarda, siamo pienamente consapevoli del momento storico che stiamo vivendo in Italia, in cui le destre stanno portando avanti durissimi attacchi alla democrazia e al convivere civile; per tale motivo siamo molto preoccupati per i cupi scenari che un’eventuale vittoria del centrodestra potrebbe aprire anche per la nostra cittadina. Tale consapevolezza ci ha spinto a compiere ogni sforzo per raggiungere una qualche forma di accordo con le forze politiche del centrosinistra, per fare il possibile per scongiurare una simile sciagurata ipotesi.
L’intesa si è resa possibile anche grazie all’accoglimento, da parte del Dott. D’Avanzo, di alcune istanze programmatiche del PRC nel suo programma di governo.
Va dato atto all’attuale sindaco di non aver mai posto in essere alcuna pregiudiziale nei confronti del PRC, di aver sempre auspicato una ricomposizione delle passate divergenze, e di aver tenuto in seria considerazione le proposte programmatiche avanzate da Rifondazione Comunista .
Su alcune importanti tematiche amministrative, tuttavia, le divergenze sono ancora marcate e le fratture originatesi in occasione dell’uscita di Rifondazione Comunista dalla maggioranza di governo nella primavera del 2007 non si sono ancora del tutto ricomposte.
Allo stato dei fatti, riteniamo che la nostra compartecipazione al governo della città sarà condizionata dagli impegni del Sindaco e della coalizione nel non aumentare le volumetrie oltre quelle previste dal PRG, nel salvaguardare rigorosamente il territorio del Parco Agricolo Sud Milano, nel garantire la gestione pubblica dei beni comuni, non procedendo alla costituzione di nuove forme societarie come ad esempio quella della Fondazione per la gestione dei servizi culturali, ipotizzata in passato; diversamente, troveremo forme alternative di appoggio al prossimo governo.
Per questi motivi chiediamo agli elettori di confermarci la loro fiducia. L’atteggiamento degli eletti di Rifondazione Comunista nel prossimo Consiglio Comunale verso una nuova Giunta D’Avanzo, potrebbe anche essere , grosso modo, lo stesso che ho mantenuto io nel corso di questi ultimi due anni: vigile, costruttivo e propositivo, mirato a cercare di ricomporre eventuali divergenze per quanto possibile; si riserverebbero però la possibilità di valutare caso per caso, nel merito, gli atti amministrativi sui quali non vi è completo accordo.
La valutazione dei contenuti delle azioni amministrative sarà condotta sulla base della conciliabilità con le priorità programmatiche già enunciate dal PRC in occasione dell’iniziativa pubblica dello scorso 15 aprile alla sala “Ilaria Alpi” al centro civico del Q.re Tessera, alla presenza dell’onorevole Agnoletto, che ribadiamo pienamente anche questa sera:

tutela del territorio: stop ad un ulteriore consumo dello stesso; salvaguardia del Parco Agricolo Sud Milano;
gestione pubblica dei beni comuni;
mantenimento e, ove possibile, potenziamento dei servizi rivolti alle fasce più deboli della popolazione (anziani, portatori di handicap, minori in difficoltà);
sviluppo di pratiche di governo rivolte ad incentivare la partecipazione popolare alle scelte amministrative;
pratica e diffusione di politiche e culture di pace, cooperazione, solidarietà, integrazione, nonché stili di vita sostenibili.

Personalmente sono ragionevolmente ottimista sul fatto che si potrà instaurare in futuro un confronto serio e costruttivo, grazie al quale si potranno ricomporre almeno alcune delle divergenze che ci hanno diviso in passato, e grazie al quale anche il PRC potrà fornire il suo contributo all’azione di governo della prossima amministrazione, ci auguriamo, naturalmente, di centrosinistra. E’ verosimile che, in alcuni passaggi, non sarà semplice “quadrare il cerchio”, per così dire; se, però, l’atteggiamento da parte di tutti sarà quello che in buona misura si è instaurato in questo ultimo periodo, improntato cioè al reciproco rispetto e ad un approccio pacato e non pregiudiziale nel merito delle questioni, si potrà sicuramente arrivare di volta in volta ad una soluzione positiva.

Tutto ciò, però, riguarderà il futuro, lo affronteremo più avanti. In questo momento, la cosa che più ci preme è sconfiggere una destra pericolosissima, sia sul piano politico che su quello culturale, che dove è andata a governare nei comuni a noi vicini ha creato danni gravissimi e che qui a Cesano Boscone ha dimostrato chiaramente il suo trasformismo e il suo opportunismo, scegliendo come candidato sindaco una persona che, fino a meno di un anno fa, ricopriva l’incarico di assessore nella giunta D’Avanzo.

Luca Leonardi

Annunci

Azioni

Information

One response

12 05 2009
roberto

che buffo d ‘avanzo e leonardi sono come una coppia di sposi divorziati da 2 anni che non si parlano piu’,POI improvvisamente in poche ore UALA tutto chiarito e a pochi minuti dalla tragedia come per magia si risposano???!!!????

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: