Comunicato dell’Opposizione sugli ultimi avvenimenti riguardanti la ‘ndrangheta

22 05 2009

Ai Cittadini del Comune di Buccinasco

Abbiamo ascoltato la conferenza stampa del 19 Maggio del Capo della Squadra Mobile di Milano dott. Francesco Messina durante la quale ha affermato che nel nostro Comune esistono preoccupanti rapporti, che sono in fase di approfondimento, da parte di un Consigliere Comunale con alcuni personaggi della criminalità organizzata. Dalle indagini risulta inoltre che la ‘ndrangheta avrebbe contribuito a condizionare le Elezioni Amministrative del 2007 nel nostro Comune.

Riteniamo che quanto detto confermi le preoccupazioni che come Partiti dell’opposizione avevamo già espresso durante il Consiglio Comunale aperto sulla Legalità del 5 Marzo.
Rispetto a questo il Sindaco nel suo editoriale su Buccinasco Informazioni di Marzo aveva negato ogni problema tacciando chi aveva espresso le preoccupazioni di persona priva del senso di responsabilità.

Come nel Consiglio Comunale del 21 Aprile nel quale veniva proposto da parte dell’opposizione un ordine del giorno che chiedeva al Prefetto di Milano ed alla Direzione Antimafia informazioni su notizie di stampa rispetto a possibili condizionamenti mafiosi relativi ad un Consigliere Comunale di Buccinasco. In quella occasione il Sindaco ha proposto di non votare una simile richiesta. Proposta condivisa da tutta la maggioranza del Consiglio.

Oggi 21 Maggio lo stesso Sindaco si presenta, insieme con il Segretario Comunale, nella Sala Giunta del Comune ad una conferenza stampa promossa dal Consigliere Luigi Iocca nella quale lo stesso ha raccontato la sua verità.
Sorgono spontanee delle domande. Cosa centra la presenza del Sindaco, persona che dovrebbe rappresentare l’Istituzione? Cosa centra la presenza del Segretario Comunale, persona che ha il compito di garantire il rispetto delle leggi? Come mai una simile iniziativa viene fatta nella Sala Giunta del Comune?

Tutto questo conferma ulteriormente che la persona che copre il ruolo di Sindaco non è capace di interpretare il suo ruolo istituzionale e non ha chiara l’importanza della legalità in riferimento alla vita di una comunità cittadina.

Al Sindaco rivolgiamo l’invito a fare chiarezza all’interno della sua maggioranza contribuendo a far dimettere, in forma precauzionale, il Consigliere Luigi Iocca da tutti i ruoli di responsabilità che copre all’interno del Consiglio Comunale sospendendosi immediatamente dalle attività del Consiglio finchè la sua posizione non sarà chiarita.

Al Sindaco rivolgiamo l’invito a rivedere le scelte rispetto alla presenza della criminalità organizzata e ripensare gli interventi sul territorio.

In caso di risposte negative, come forze di opposizione, decideremo forti iniziative che coinvolgeranno i cittadini e le Istituzioni.

Le forze di opposizione del
Consiglio Comunale di Buccinasco

Buccinasco, 21 Maggio 2009

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: