Il costo delle rette non deve essere pagato da assistiti e familiari

22 05 2009

DSC_0059di Giorgio Crepaldi

I FAMILIARI DEI RICOVERATI E DEGLI ASSISTITI NON DEVONO PARTECIPARE AL COSTO DELLE RETTE

Le norme di legge sono chiare (art. 2 c. 6 decr. Leg.vo 130/2000), le rette dei ricoverati nelle strutture per anziani e disabili (RSA-CDI-RSD-CSS) non possono essere caricate sui familiari, ma solo sui redditi dell’utente e, per la parte non coperta, sui comuni.

Migliaia di famiglie hanno al proprio interno una persona non autosufficiente o disabile. Qundo una persona perde l’autosufficienza la situazione della famiglia diventa drammatica.
L’obiettivo verso cui tutti dobbiamo lottare è quello di porre a totale carico della sanità gli anziani malati non autosufficienti indipendentemente dalla struttura dove sono ricoverati.

Gia oggi però, oltre ad opporsi agli aumenti delle rette, dobbiamo pretendere che siano applicate le leggi esistenti che possono ridurre in modo considerevole da subito l’onere a carico delle famiglie.
La Regione deve pagare la quota sanitaria del costo giornaliero del ricovero che è valutata dalla legge nella misura del 50%. Oggi invece la Regione contribuisce solo mediamente tra il 40 e 45%.

La quota della retta non coperta dalla pensione dei ricoverati deve essere a carico del sistema sanitario della Regione o del Comune e non dei familiari

I comuni, oltre ad impegnare una parte dei loro bilanci a questo fine, devono pretendere dalla Regione l’erogazione di una quota del “Fondo Regionale per la non autosufficienza” al quale sono già stati assegnati dallo Stato oltre 100 milioni di euro per gli anni 2008-09 e al quale la Regione deve aggiungere una quota del bilancio regionale.
Per questi motivi il Partito della Rifondazione Comunista sta avviando una vertenza Regionale per far riconoscere il diritto della cura e dell’assistenza alla persona non autosufficiente senza dovere pesare sui propri figli o famiglia .

IL 6 E 7 GIUGNO
VOTA RIFONDAZIONE COMUNISTA
PER LA PROVINCIA VOTA CREPALDI

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: