Elezioni Europee: come si vota?

3 06 2009

di Andrea Collini

Ecco alcune informazioni che spero aiuteranno a chiarire alcuni dubbi sulle elezioni europee del 6-7 Giugno.

Prima di tutto: COSA SI ELEGGE?
Si vota per rinnovare il Parlamento Europeo, ovvero l’assemblea parlamentare dell’Unione europea, l’unica sua istituzione ad essere eletta direttamente dagli europei. Vi sono un totale di 783 europarlamentari, ed ogni paese ha la sua quota di europarlamentari, determinata in base al numero di cittadini: all’Italia spettano 78 rappresentanti. L’unica paese ad avere diritto ad una quota maggiore è la Germania, con 99 rappresentanti. Si voterà, contemporaneamente, nei 27 paesi membri, per la legislatura 2009-2014.

Ora esaminiamo COME SI VOTA

0511_Modello_scheda_di_votazione_europee

Al momento della votazione vi sarà consegnata la scheda di votazione (vedi sopra). L’Italia è divisa in 5 Circoscrizioni: “Italia nord-occidentale” comprende Piemonte, Valle D’Aosta, Liguria e Lombardia; “Italia nord-orientale” è composta da Veneto, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia ed Emilia Romagna; “Italia centralé” contiene Lazio, Umbria, Marche e Toscana; “Italia meridionalé” è composta da Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata e Calabria; “Italia insularé” è composta da Sardegna e Sicilia.

La colorazione della  scheda di votazione varierà in base alla circoscrizione, come illustrato nella figura: ad un elettore lombardo verrà quindi consegnata una scheda di colore grigio, ad uno siciliano una di colore rosa.

L’elettore dovrà segnare una croce sopra il simbolo elettorale del partito che intende votare. Accanto al simbolo è possibile (ma non obbligatorio) scrivere da una a tre preferenze. Sarà possibile visionare i candidati dei vari partiti ai manifesti appesi ai seggi elettorali. E’ utile ricordare che i candidati variano in base alle circoscrizioni.

ALTRE INFORMAZIONI

Avranno accesso al Parlamento Europeo solo i partiti che abbiano conseguito sul piano nazionale almeno il 4% dei voti validi espressi. Il riparto dei seggi avviene con il metodo proporzionale in base alla cifra elettorale nazionale di ciascuna lista, su un collegio unico nazionale e con il principio dei quozienti interi e dei resti più elevati. I candidati che in ciascuna lista hanno ottenuto maggiori preferenze risultano eletti.

Annunci

Azioni

Information

17 responses

3 06 2009
Mandingo di Dolceacqua

Ti ho copiato e incollato l’articolo sul mio blog. In cambio ti linko Dimmi se ti và. Se nò eliminerò il post. Ciao Mandingo di Dolceacqua

3 06 2009
rifondazionebuccinasco

Se è citata la fonte, nessun problema naturalmente.

Saluti,
Andrea

4 06 2009
Franco Gatti

ti citerò anch’io.
Grazie
Franco

5 06 2009
socrate

Riccardo hai un bel fegato!!

6 06 2009
6 06 2009
silvia

ma scusate le preferenze devono essere fatte scrivendo nome e cognome? o basta il cognome perchè da una parte una cosa dall’altra una diversa…

6 06 2009
rifondazionebuccinasco

Se non ci sono omonimi nello stesso partito, è sufficiente il cognome.

7 06 2009
Top Posts « WordPress.com

[…] Elezioni Europee: come si vota? di Andrea Collini Ecco alcune informazioni che spero aiuteranno a chiarire alcuni dubbi sulle elezioni europee del 6-7 […] […]

7 06 2009
franca

ho espresso la preferenza ma non ho segnato il simbolo della lista. Il mio voto viene annullato?

7 06 2009
rifondazionebuccinasco

Non si preoccupi, il suo voto è comunque valido.

Saluti,
Andrea Collini

7 06 2009
Fregonese

Mi sono appena recato a votare (europee 2009).
In cabina ho purtropo tracciato un frego con la matita su tre riquadri. Ho dichiarato al Presidente di seggio che mi sono sbagliato e volevo rivotare per non annullare la scheda.
Mi ha risposto che non è previsto: una volta segnata la scheda il voto è comunque espresso.
Non si poteva annullare la secheda e farmi rivotare.
nonostante le mie insistente ha rifiutato
Non mi sembre un atteggiamento democratico

7 06 2009
dante

doveva annullarti la scheda e farti rivotare

7 06 2009
rifondazionebuccinasco

concordo

7 06 2009
dante

salve io ho messo la x correttamente sul simbolo ma ho messo tutti e 3 i nomi ma uno e di 1 altro partito cosa succede?

7 06 2009
rifondazionebuccinasco

Il voto sarà assegnato al partito ed ai due candidati appartenenti alla lista del corrispondente partito. L’altro candidato non appartenente a quel partito non verrà considerato.

7 06 2009
eri

salve ho scritto una sola preferenza sulla lista europea, il mio voto è valido? oppure era meglio che scrvevo 3 volte lo stesso nome e cognome? Grazie

7 06 2009
rifondazionebuccinasco

Il voto è valido.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: