Mobilitiamoci contro l’aumento dell’età pensionabile delle donne

16 07 2009

VERGOGNOSA LA POSIZIONE DEL GOVERNO E DELL’UE

Dichiarazione di Paolo Ferrero, segretario nazionale del Prc-Se, e di Roberta Fantozzi, responsabile Lavoro e Welfare, Segreteria nazionale del Prc-Se

E’ un governo vigliacco quello che aspetta il mese di luglio per allungare l’età pensionabile delle donne.

E’ un governo vergognoso quello che dopo aver tagliato pesantemente tutto il sistema di welfare con la manovra triennale, cioè dopo aver peggiorato ulteriormente la condizione delle donne su cui ancora si scarica la maggior parte del lavoro di cura, per soprammercato vuole allungare l’età pensionabile delle donne. Il governo cioè mira ad eliminare il solo riconoscimento del doppio lavoro che le donne quotidianamente svolgono. Né l’intervento, se si concretizzerà con un provvedimento legislativo, si fermerà al solo settore pubblico.
La sentenza della Corte di Giustizia a cui si è giunti a causa delle risposte lacunose e omissive che il II e III governo Berlusconi hanno dato ai rilievi avanzati dalla Commissione Europea, non obbliga affatto ad un intervento di tale natura.

E’ la volontà del governo di scaricare i costi della crisi su lavoratrici e lavoratori, nel mentre si condonano i grandi evasori, è il disegno sessista e classista che persegue che stanno alla base dell’ennesimo attacco ai diritti delle donne.

Inoltre, l’Unione Europea, per bocca del commissario Spilda, plaude al governo Berlusconi, non perchè la sentenza della Corte di giustizia obblighi ad aumentare l’età pensionabile, ma perché condivide in pieno un indirizzo politico che vuole far pagare il debito pubblico prodotto dalla crisi alle lavoratrici e ai lavoratori.

Per questo crediamo che innanzitutto le donne – del mondo del lavoro, del sindacato, delle reti di movimento, dei partiti – che hanno preso parola in questo periodo contro l’aumento dell’età pensionabile, debbano rilanciare l’iniziativa e la mobilitazione di massa.


Ufficio stampa Prc-SE

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: