Lo scudo fiscale della vergogna

2 10 2009

Le norme sull’ulteriore estensione dello scudo fiscale, contenute nel pacchetto di modifiche al decreto anti-crisi approvate al Senato, sono un atto vergognoso , un autentico insulto a danno di tutti coloro che pagano le tasse .
Una ridicola ammenda del 5% concessa a chi ha esportato illegalmente i capitali all’estero nei vari paradisi fiscali , estesa anche a chi falsifica il bilancio , produce false fatturazioni e non è escluso ipotizzare che possano beneficiare anche chi ricicla il denaro sporco ottenuto da traffico di droga e armi .
“L’ennesimo regalo ai furbetti del quartiere”

UN CONDONO DI STATO FIRMATO PDL E LEGA

Rubare paga. Ecco il messaggio che il Governo Berlusconi manda al paese .
Un paese dove nel 2007 su circa 41 milioni di contribuenti solo 75.689 hanno dichiarato un reddito imponibile superiore ai 200.000 € e di questi il 56% sono lavoratori dipendenti e il 24% pensionati.

Un paese dove il lavoro dipendente viene tassato dal 23 al 38% , dove persino la rendita è tassata al 12,5 % ( contro la media europea del 20% )

Un paese con un’evasione fiscale stimata attorno al 20% del Prodotto Lordo , indegna di qualsiasi paese civile .

UNA VERA VERGOGNA

Messa in atto dall’indecente governo di centrodestra il quale da massima espressione al detto :

“ forte con i deboli – debole e sodale con i forti”

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: