Corsico approva mozione su non autosufficienze

20 12 2009

Il Consiglio Comunale di Corsico approva la mozione illustrata dal Consigliere Ivan Caccianiga  che riguarda il sostegno alle persone non autosufficienti .  Il centro-destra ( P.d.L )  si è astenuto.

M O Z I O N E

proposta di legge regionale “Norme per il sostegno alle persone malate croniche non autosufficienti e alle persone con gravi disabilità “
Visto il decreto legislativo 130 – 3.5.2000, il dpcm 29.11.2001 recepito dall’art. 54 della legge 289 – 2002

Considerato che le modifiche al titolo V della Costituzione rivedono il ruolo dello Stato in materia di assistenza e di provvedimenti connessi, attribuendo alle Regioni la competenza a regolamentare tale materia ad esclusione dei livelli essenziali

Considerato che il problema delle persone non autosufficienti, in particolare degli anziani, è DRAMMATICO.
Il 70% degli anziani oltre i 78 anni diventa non autosufficiente e  la retta della casa di riposo è insostenibile (da 1.400 a 2.000 Euro mensili) come il costo di una badante regolare (non meno di 1.300 Euro mensili) Leggi il seguito di questo post »

Annunci




Di ritorno dalla manifestazione del 12 dicembre.

14 12 2009

di Massimo Bianchi

L’informazione dei telegiornali non ha reso giustizia di quanto avvenuto. Poichè io c’ero e dal corteo della sinistra sono riuscito tra i primi a oltrepassare lo sbarramento della polizia e a entrare in piazza Fontana mettendomi sotto il palco delle istituzioni a urlare tutta la mia rabbia contro chi aveva deciso di far chiudere la piazza con le transenne, le camionette e i cordoni della polizia pronti a caricare vi dico:
1. che la contestazione è salita di tono proprio per questa decisione vergognosa e irresponsabile di cercare d’impedire al vero corteo, quello delle sinistre (gli altri, vi assicuro, erano quattro gatti stretti attorno ai gonfaloni e alle “istituzioni”), di entrare in piazza Fontana. La gente che a mano a mano affluiva gridava sempre più “aprite la piazza”. Personalmente ho rinfacciato sonoramente a militanti di Sinistra e Libertà e del Pd la loro presenza silente in quel contesto e ho visto che subito dopo Sinistra e Libertà ha avvolto lo striscione mentre alcuni dirigenti del Pd – una volta chiusa la manifestazione – hanno cercato di giustificarsi in qualche modo venendo tra le fila di chi come il sottoscritto contestava vivacemente dicendo che non erano stati loro a prendere quella decisione (e non eravamo solo dei centri sociali o di Rifondazione o del Pdci, ma molti cittadini senza partito come me che reclamavano il loro diritto, una volta conclusa la manifestazione, di entrare in piazza). Leggi il seguito di questo post »





Corsico: migrare tra le tesi

25 11 2009





Comune di Milano: presepe gigante a Palazzo Marino

24 11 2009

Anche il Comune di Milano scende in campo dopo la recente sentenza della Corte di Strasburgo sul crocifisso nelle scuole per la difesa della tradizione cattolica: farà allestire per il 7 dicembre un presepe gigante nel cortile di Palazzo Marino, che occuperà uno spazio di quattordici metri per sette e sarà aperto al pubblico. La proposta è arrivata dall’assessore al marketing territoriale Massimiliano Orsatti (Lega Nord) ed stata accolta dal sindaco Letizia Moratti. Leggi il seguito di questo post »





Studenti arrestati, Patta (PRC): “Liberi subito”

19 11 2009

Milano, 18 novembre 2009. In merito all’arresto dei due studenti che ieri sono stati fermati durante un corteo studentesco in centro a Milano, il Segretario provinciale del PRC, Antonello Patta, dichiara:

“A livello nazionale la Gelmini smantella la scuola pubblica con pesantissimi tagli agli investimenti e all’occupazione che peggioreranno drasticamente la qualità dell’istruzione pubblica. A Milano la Moratti le fa eco con una attacco alla scuola pubblica a tutto campo: dalla chiusura delle civiche serali, alle materne, alle mense universitarie. Leggi il seguito di questo post »





Diversificando 2009: Fiera dell’economia solidale

17 11 2009

27, 28, 29 novembre 2009

Palestra e Auditorium via Verdi 2 – Corsico





Liberamente: la pesca del giocattolo

9 11 2009

L’Associazione Culturale LiberaMente ripropone

LA PESCA DEL “ GIOCATTOLO GIA’ GIOCATO” PER LA SOLIDARIETA’

In occasione della fiera del mercato solidale “DIVERSIFICANDO” che quest’anno si terrà a Corsico presso la Palestra  di Via Verdi nei giorni 27-28-29 novembre L’Associazione Culturale LiberaMente sarà presente con un suo banchetto attraverso il quale ripropone , visto anche il notevole successo degli anni precedenti, LA PESCA “DEL GIOCATTOLO GIA’ GIOCATO”. Il ricavato sarà devoluto a progetti sociali e umanitari .

Pertanto si chiede cortesemente , qualora avete dei giocattoli in buono stato che i Vostri figli non ne fanno più uso, tali però, da essere riutilizzati da altri/e bambini/e , di farceli avere , come gli anni precedenti , al fine di permettere la buona riuscita dell’iniziativa .

Grazie per la collaborazione – Carlo Benedetti

Per la consegna dei Giocattoli o per maggiori informazioni
Telefonare a :

Grazia Albanesi – 3478804118
Giuliana Onesti – 3281003079
Rita Chaix  – 3400703801
Giorgio Crepaldi – 3337300516