Richiesta intervento Poste di Buccinasco

13 02 2009

Alla cortese Attenzione del

Sig. Sindaco di Buccinasco

 

 

OGGETTO :  Richiesta di intervento presso le Poste

 

Buccinasco  11-02 -2009

 

Il sottoscritti Consiglieri  Comunali Benedetti Carlo e Collini Andrea con la presente informano il Sindaco di numerose lamentele pervenuteci per il malfunzionamento del recapito postale.

Si tratta di lettere pervenute ai destinatari di Buccinasco con notevole ritardo.

Le chiediamo di  informarsi e chiedere spiegazioni ai dirigenti delle Poste di Buccinasco del motivo dei ritardi nella consegna di lettere o bollettini ai cittadini.

Si rammenta che i ritardi nella consegna di bollettini o altra documentazione possono penalizzare i cittadini costretti a pagare delle ammende senza averne alcuna responsabilità .

 

In attesa di un riscontro per iscritto, nei termini di legge, alla richiesta in oggetto, è gradita l’occasione per porgerLe cordiali saluti .

                                                                                                          

Il Consigliere Comunale 

Benedetti Carlo

Annunci




Amministrative Cesano Boscone: intervista al Consigliere Comunale del PRC Luca Leonardi

23 01 2009

D. Il PRC nel 2004 faceva parte della maggioranza del sindaco D’Avanzo, prese il 7% dei voti e ottenne un consigliere ed un assessore. Oggi si trova all’opposizione ed ha un nuovo consigliere dopo le dimissioni del precedente. Come spiega questa evoluzione del suo partito?
R. I motivi che ci hanno spinto a lasciare la maggioranza di governo del nostro comune, nella primavera del 2007, sono stati numerosi. In primo luogo, profonde divergenze su alcune scelte amministrative – principalmente sull’ipotesi di realizzare un nuovo palazzo municipale e di istituire una fondazione per la gestione dei servizi culturali – su cui, invece, il Sindaco e il resto della maggioranza, pur non fornendo mai motivazioni fondate e convincenti, hanno ostinatamente perseverato, rifiutando nei fatti qualsiasi forma di serio confronto.
Abbiamo inoltre dovuto prendere amaramente atto di una prassi amministrativa nella quale è stato quasi nullo il coinvolgimento delle forze politiche e dei consiglieri comunali, questi ultimi impossibilitati ad esercitare un ruolo realmente propositivo a causa di una insufficiente circolazione delle informazioni (dovuta anche al ruolo autoreferenziale assunto da alcuni assessori, che si sono sempre caparbiamente sottratti a qualsiasi forma di confronto). In più occasioni, si è manifestata una totale indisponibilità persino a discutere alcune nostre proposte.
La scelta di uscire dalla maggioranza è stata sofferta, ed ha posto fine ad una collaborazione di governo che a Cesano Boscone durava ininterrottamente da circa 12 anni; tuttavia è indice della concezione che Rifondazione Comunista ha sempre avuto delle istituzioni, quella cioè di considerarle soltanto un mezzo per operare dei cambiamenti e non un fine in se stesse: quando è stato chiaro di non poter incidere in alcun modo sulle decisioni amministrative, abbiamo fatto la scelta, scomodissima, di continuare a perseguire i nostri obiettivi politici dall’opposizione. Leggi il seguito di questo post »





Risposta al Consigliere Trimboli sul caso Englaro

19 12 2008

di Andrea Collini

Lo scorso Consiglio Comunale il Consigliere di Forza Italia Antonio Trimboli ha letto una comunicazione riguardante il caso Eluana Englaro.

Mi spiace dover vedere, dopo la martellante polemica subita a livello nazionale e che continua tutt’oggi, questo fatto portato anche all’interno di questo Consiglio Comunale.

Trovo a dir poco inadeguato arrogarsi il diritto di giudicare e commentare un caso sopra cui bisognerebbe solo stare in silenzio e rispettare la delicatezza della situazione in cui si trova la famiglia di Eluana, e penso sia un abuso entrare nel privato di una famiglia che ha già subito una così grave disgrazia, pretendendo di condannare una scelta che non possiamo capire su una persona che non abbiamo neanche conosciuto.

Avrei numerosi argomenti per ribattere le motivazioni addotte dal Consigliere Trimboli, che ha tentato di dipingere l’esistenza umana come una dicotomia perfetta, ma come ho già detto, il silenzio è l’argomento che più si addice a questa situazione. Leggi il seguito di questo post »





Interpellanza: Cosa succede al Servizio Traporto Alunni?

29 10 2008

Alla cortese Attenzione del Sig. Sindaco di Buccinasco Loris Cereda
Al Presidente del Consiglio Aldo Scialino
Al Presidente della società ASB Alberto Fontana
Al Segretario Generale dott. Giovanni Sagaria
e ai membri del CDA della società ASB
Ai Capigruppo del Consiglio Comunale

OGGETTO : Interpellanza “Servizio Trasporto Alunni”

Buccinasco 29-10-2008

I sottoscritti Consiglieri Comunali Benedetti Carlo, Collini Andrea, Pruiti Rino, su sollecitazione di cittadini del nostro comune utenti del servizio in oggetto richiedono che il presidente della società ASB relazioni sulle variazioni effettuate nel servizio erogato sia a livello di orari che di tragitto. Richiedono che il consiglio comunale venga inoltre relazionato sulle prospettive del servizio e se corrisponde al vero che lo stesso potrebbe essere ridimensionato o addirittura cancellato a partire dall’anno scolastico 2009-2010.

In attesa di un riscontro, nei termini di legge, alla richiesta in oggetto.

Distinti saluti
I Consiglieri Comunali
Benedetti Carlo
Collini Andrea
Pruti Rino