Rifiuti: l’incubo del nucleare

30 12 2009

Leggi il seguito di questo post »

Annunci




No al nucleare!

26 03 2009

nonucleare





Sicurezza, Sicurezza… paura della libertà

5 03 2009

camitodi Giampietro Camito

Buccinasco è uno strano paese dove i problemi reali vengono nascosti sotto il tappeto e così in mancanza di “problemi” se ne inventa qualcuno per far vedere che si è in grado di risolvere i “problemi”.
Strani personaggi si aggirano: il Sindaco Cereda che sogna, giusto per turbare un po’ l’ordine pubblico, di fare un convegno su un tal Julius Evola, teorico dell’eugenetica nazista (eliminazione di tutte le persone diversamente abili) teorico della purezza della razza e fondatore in patria delle famigerate “leggi razziali” in questo suo strano percorso è stato accompagnato dal cattolico Mario Arrigoni il quale non ci sembrava fosse integralista e nemmeno ammiratore di Mons Williamson… Quello che afferma che le camere a gas servivano per disinfettare…..
Ai due nostri prodi, babbo natale ha portato la signora Tiziana Maiolo, che forse cacciata da Milano o forse confinata dal Popolo delle Libertà , sbarca a Buccinasco……. Assessore alla Sicurezza.
La Maiolo può vantare un grande curriculum, inizia a far politica con i radicali nelle battaglie per la liberalizzazione di tutte le droghe e contro le Centrali Nucleari, passa a scrivere sul quotidiano IL MANIFESTO, si candida come indipendente con Rifondazione Comunista, arriva dopo una serie di travagli in Forza Italia dove ci starà…. Fino a quando ??????? Leggi il seguito di questo post »





Governo Berlusconi IV: squadra di governo

11 05 2008

di Andrea Collini

Il cosidetto “Governo flash di Berlusconi” ha giurato ormai da quattro giorni. Facciamo una breve analisi di alcuni ministri.

FRANCO FRATTINI – MINISTRO DEGLI ESTERI

Al secondo mandato come Ministro degli Esteri, è uno dei pochi ministri del Governo Berlusconi IV ad avere esperienza. Dal novembre 2004 al maggio 2008 Frattini è stato vicepresidente della Commissione europea e Commissario europeo alla Giustizia, Libertà, e Sicurezza. Proprio dall’Europarlamento è stato censurato : la Sinistra Europea ha infatti proposto una risoluzione, approvata con 306 sì, 86 no e 37 astenuti, sulla libera circolazione delle persone nella Ue, contenente la critica al vicepresidente della commissione Ue Franco Frattini per alcune sue dichiarazioni alla stampa. Frattini aveva infatti dichiarato al “Messaggero”, a seguito dell’assassinio di Giovanna Reggiani, che per rispondere al problema sicurezza quello che «si deve fare è semplice: si va in un campo nomadi a Roma, ad esempio sulla Cristoforo Colombo, e a chi sta lì si chiede “tu di che vivi?”. Se quello risponde “non lo so”, lo si prende e lo si rimanda in Romania. Così funziona la direttiva europea. Semplice e senza scampo». Strasburgo aveva deciso che le affermazioni rilasciate alla stampa da Frattini «sono contrarie allo spirito della direttiva» Ue sulla libera circolazione dei cittadini. Leggi il seguito di questo post »